Manerbio, anziana investita da un furgone in via Moretto: è grave

Era appena uscita di casa e a pochi metri è stata travolta restando incastrata tra le ruote del mezzo.

(red.) E’ ricoverata in ospedale in condizioni ritenute serie una donna di 78 anni che questa mattina, venerdì 13 dicembre, è stata investita da un furgone in via Moretto a Manerbio, nella bassa bresciana. La richiesta di soccorsi al 112 è arrivata intorno alle 8,50 e sul posto, nella via parallela alla provinciale 1 (nella foto), si sono mosse l’automedica, un’ambulanza, i vigili del fuoco e la Polizia stradale di Montichiari.

La dinamica dell’investimento non è stata ancora chiarita ed è al vaglio delle forze dell’ordine, ma sembra che l’anziana sia rimasta bloccata tra le ruote del mezzo. A causa delle condizioni considerate drammatiche, era stato allertato anche l’elicottero da Verona, ma il maltempo in corso non ha permesso il volo. La 78enne è stata quindi condotta in ospedale in codice rosso con un’ambulanza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.