Quantcast

Cellatica, scontro auto-camion, due gravi

Lunedì 19 ottobre intorno alle 13,20 una Fiat 500 e un mezzo pesante si sono impattati in via Risorgimento. Feriti madre e figlio di 4 anni.

Più informazioni su

Foto dal Giornale di Brescia

Foto dal Giornale di Brescia

(red.) Nel primo pomeriggio di lunedì 19 ottobre si è verificato un grave incidente stradale tra un’auto e un camion in via Risorgimento a Cellatica, nel bresciano. Sulla dinamica hanno indagato i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Gardone Valtrompia allertati sul posto per i rilievi e sembra che i due mezzi siano stati coinvolti in un impatto frontale. Sull’auto, una Fiat 500 che da Brescia andava verso Gussago, c’erano una donna di 35 anni con il figlio di 4. Il mezzo pesante, invece, era condotto da un 28enne residente in città e di origine pachistana. L’utilitaria subito dopo lo scontro è finita su un muretto al lato della strada.
Sul posto, tra i soccorsi, sono arrivati i vigili del fuoco, due ambulanze e l’automedica. Il camionista è stato condotto alla clinica Sant’Anna per essere medicato. Hanno subito conseguenze peggiori, invece, i due a bordo dell’auto. La donna si trova in gravi condizioni all’ospedale Civile di Brescia dove le è stata riservata la prognosi. Il figlio è in Pediatria, ma non sarebbe in pericolo di vita. Il traffico è rimasto bloccato per un’ora per consentire le operazioni di rimozione dei mezzi e i soccorsi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.