Quantcast

A Lonato lo spettacolo per bambini “La storia della sirenetta innamorata”

Più informazioni su

(red.) Domenica 11 novembre, a Lonato del Garda (Brescia), al Teatro comunale (via Antiche Mura), alle 16 (ingresso gratuito) va in scena lo spettacolo “La storia della sirena innamorata” con  Elena Forlino, Laura Gualtieri, Andrea Robbiano; testo e adattamento Sara Pessina; regia Tobia Rossi
Ne “La Storia della sirena innamorata” i bambini vengono accompagnati in un meraviglioso viaggio attraverso una delle fiabe più belle di tutti i tempi: il mozzo, il marinaio e il capitano di una sgangherata nave conducono l’equipaggio – cioè i bambini spettatori – attraverso la fantastica storia della sirenetta.
Elena Forino, Laura Gualtieri e Andrea Robbiano – tre interpreti con una certa esperienza nel campo di teatro per ragazzi – si alternano con duttilità tra tutti i personaggi della storia, in questo viaggio nella profondità del mare toccheremo temi come l’amore, il rapporto con la famiglia, il desiderio di realizzare i propri sogni, la ricerca di un mondo migliore e anche il sentirsi inadeguati. Ma la sirenetta è anche divertimento, colori, musica, danza e canzoni. L’associazione culturale “La città invisibile” viene fondata nel 2007 da Alessandro Rossi, Elena Forlino (attrice ) e Tobia Rossi ( regista ). L’associazione affianca a un’attività di produzione di spettacoli teatrali professionali quella di progettazione e conduzione di laboratori teatrali e altri interventi educativi legati alla pratica della scena presso scuole, istituti, centri diurni. La convivenza di queste due finalità della pratica performativa nasce dalla formazione professionale dei soci fondatori Elena e Tobia, la prima formata come educatrice e attrice, il secondo regista e operatore teatrale formatosi presso il CRT di Milano. In entrambi gli orizzonti di lavoro la prassi è quella della ricerca continua, a livello di tematiche, strumenti, linguaggi, contesti di lavoro anche nell’ottica di progetti di più ampio respiro legati alla drammaturgia di comunità. Info line e prenotazioni: 030.3701163 – 328-1634349. Contatti: cittadolci@libero.it – www.cittadolci.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.