Quantcast

Sono 375 le vetture storiche ammesse alla 1000 Miglia del 2021

L'elenco delle auto che potranno partecipare alla 39esima edizione della Freccia Rossa, in programma dal 16 al 19 giugno 2021, è stato pubblicato sul sito ufficiale.

Più informazioni su

(red.) La commissione selezionatrice che ha valutato le centinaia di domande di partecipazione alla 1000 Miglia, ha concluso i lavori rendendo pubblico l’elenco delle vetture ammesse alla trentanovesima edizione della Freccia Rossa, in programma dal 16 al 19 giugno 2021, che è consultabile sul sito ufficiale.

Il processo intrapreso da alcuni anni che, al fine di garantire un livello di sicurezza sempre maggiore e aumentare la qualità dei servizi offerti ai partecipanti – si legge in una nota diffusa dall’organizzazionedella corsa –  ha visto il numero delle auto ammesse decrescere gradatamente, saranno quest’anno 375 le vetture che prenderanno il via dalla pedana di viale Venezia a Brescia. Sono alcune decine le auto iscritte alla lista d’attesa, pronte a subentrare in caso di forfait da parte di esemplari accettati.

Tutte le vetture ammesse alla corsa sono state esaminate dagli esperti del Registro 1000 Miglia, certificazione oggi indispensabile per la partecipazione a garanzia del massimo livello di qualità e autenticità delle auto in gara.
Rispettando la tradizione del tracciato da Brescia a Roma e ritorno – con arrivi di tappa a Viareggio e Bologna – gli equipaggi selezionati per la 1000 Miglia 2021 avranno l’opportunità di sperimentare una novità assoluta per la 1000 Miglia rievocativa: per la prima volta, infatti, il senso di marcia della gara sarà invertito rispetto alle recenti edizioni, riprendendo il senso antiorario di molte edizioni della corsa originale di velocità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.