Quantcast

Stop alla caccia, la Lega con Rolfi: “Riuscirà a restituire presto il sorriso ai cacciatori”

il vicecapogruppo della Lega al Pirellone, Floriano Massardi: "Tutto il gruppo consiliare gli ribadisce pieno sostegno".

(red.) A seguito della sentenza del TAR sulla sospensione della caccia in Lombardia, è intervenuto il vicecapogruppo della Lega al Pirellone, Floriano Massardi. “La sentenza del TAR che ha sospeso la caccia in Lombardia – afferma il vicecapogruppo della Lega al Pirellone, Floriano Massardi – è una decisione politica contro la caccia. Le forze politiche, che hanno esultato e applaudito  questa sentenza, si dovrebbero vergognare per la mancanza di rispetto nei confronti di tutti coloro che praticano questa passione tradizionale e secolare”.

 

“La Lega è compatta nel difendere il mondo venatorio. Sono sicuro che l’Assessore Regionale Rolfi, a cui  sia il sottoscritto che tutto il gruppo della Lega ribadisce pieno sostegno, riuscirà a restituire presto il sorriso ai cacciatori lombardi”. “Voglio infine ringraziare il segretario federale Matteo Salvini che oggi a Torbole Casaglia ha voluto incontrare i cacciatori per ascoltare le loro ragioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.