Quantcast

2 giugno, cerimonia sobria anche a Brescia

In piazza Loggia il picchetto delle Forze armate, in Broletto la banda cittadina. Iniziative anche in provincia. A Bovezzo la consegna delle Civiche benemerenze.

red.) Celebrazione all’insegna della sobrietà anche a Brescia, per il 2 giugno.
In città, alle 9,45 la celebrazione in Broletto dove il prefetto Narcisa Brassesco Pace ha consegnato i diplomi di onorificenza dell’Ordine “al merito della Repubblica italiana”, conferiti dal Capo dello Stato.  Alle 11, in piazza Loggia, la cerimonia ufficiale con i picchetti delle forze armate.
Alle 17, nel cortile del Broletto, il concerto della Banda cittadina “Isidoro Capitanio”. Tante le iniziative anche in provincia.
A Bovezzo, l’assessorato alla Cultura presenta la mostra fotografica dal tema “Bovezzo: sguardi dal novecento” curata dai Signori Firmo Novaglio e Ienef Brunori, dell’Associazione “Bovezzo: la gente, i luoghi, le storie” (ingresso libero). Alle 18, sempre a Bovezzo,  la cerimonia per il conferimento delle Civiche Benemerenze “Claudio Mezzana” . Durante le cerimonia, sarà insignito del “Cipressino d’oro” Giuseppe Perino, cittadino bovezzese distintosi per impegni di umanità e solidarietà in ambito sociale e culturale e consegnato un attestato alle donne di Bovezzo “welfare di sempre”, oltre a consegnare ai neo maggiorenni residenti nel comune una copia della Costituzione Italiana e un buono libro del valore di € 15,00.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.