Sostegno alle imprese lombarde, intesa tra Ubi, Unioncamere e Innexta

Le parti si sono impegnate a collaborare su iniziative di supporto alle imprese.

(red.) È stato firmato oggi, presso la sede della Camera di Commercio di Milano-Monza Brianza-Lodi, un Protocollo d’Intesa tra Unioncamere Lombardia, che riunisce e rappresenta le 9 Camere di Commercio della Lombardia, UBI Banca, uno dei principali Gruppi Bancari del Paese, e Innexta – Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza, realtà inhouse di Unioncamere Lombardia che offre servizi alle imprese nell’ambito della finanza complementare e nel Fintech: obiettivo dell’accordo è sostenere il sistema economico lombardo nella delicata fase della ripartenza, alla luce del difficile contesto generato dall’emergenza Covid-19.
Alla firma del Protocollo hanno partecipato Gian Domenico Auricchio Presidente di Unioncamere Lombardia, Stefano Vittorio Kuhn, Responsabile Macro Area Territoriale Milano ed Emilia-Romagna di UBI Banca, e Paolo Ferrè, Consigliere Delegato di Innexta.

 

Le parti si sono impegnate a collaborare su iniziative di supporto alle imprese, con particolare riguardo a opportunità che favoriscano i processi di innovazione, digitalizzazione, sviluppo e crescita dimensionale, anche attraverso la messa a disposizione di specifici strumenti e risorse finalizzate.

Al centro dell’attenzione soprattutto le Piccole e Medie Imprese, per le quali Unioncamere, UBI Banca e Innexta lavoreranno, per quanto di rispettiva competenza, al fine di individuare e rendere disponibili iniziative che favoriscano reali opportunità di ripresa e sviluppo.

 

Nell’ambito della collaborazione, sono per esempio previste attività di seminari e workshop su temi quali la digitalizzazione, i sistemi di pagamento e di incasso, le coperture assicurative, la finanza agevolata, il leasing, il noleggio a lungo termine, il Fintech, la gestione del rischio finanziario di impresa e la finanza di impatto e ESG. È inoltre previsto l’accesso a finanziamenti, anche in base a plafond concordati o proposti da UBI, per sostenere investimenti relativi alle medesime aree di intervento, con impatto positivo sulla sostenibilità.

 

Il protocollo d’intesa, il cui processo di definizione è stato guidato dal Team di UBI Comunità, area strategica di UBI Banca che ha tra gli obiettivi la creazione di partnership con il tessuto socio-economico del territorio per la creazione di valore condiviso, intende poi agevolare le sinergie tra la Banca e le imprese iscritte alle Camere di Commercio lombarde al fine, per esempio, di migliorare la conoscenza delle loro esigenze creditizie e dei fabbisogni.

 

La prima iniziativa in programma è un webinar che avrà luogo lunedì 20 luglio dalle ore 11 alle ore 12, dal titolo “L’intervento delle Camere di Commercio lombarde e UBI Banca a sostegno delle PMI nella fase di rilancio economico”. L’incontro è riservato alle Piccole e Medie Imprese e vedrà la partecipazione di Roberto Valente, Responsabile Area Servizi per le Imprese – Assistenza e Sviluppo PMI di Unioncamere Lombardia, Stefano Vittorio Kuhn, Responsabile Macro Area Territoriale Milano ed Emilia-Romagna di UBI Banca, e Danilo Maiocchi, Direttore Innexta – Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.