Pontevico, notte di fiamme per macchine azienda

Intorno a mezzanotte si è scatenato un incendio che ha bruciato i macchinari sul retro, la tettoia e il tetto. Quattro ore di lavoro per i vigili del fuoco.

(red.) Hanno lavorato fino a quasi all’alba di questa mattina, giovedì 1 agosto, i vigili del fuoco in un’azienda di Pontevico, nella bassa bresciana, dove è divampato un incendio. E’ successo intorno alla mezzanotte nel momento in cui, per cause da ricostruire, è scoppiato il rogo all’esterno di una fabbrica che produce macchine per il taglio del legno. In via Brescia, dove si trova lo stabilimento, sono subito arrivati gli operatori antincendio con un vasto schieramento di uomini e mezzi per vincere le fiamme ed evitare danni maggiori.

A farne le spese sono stati i macchinari da lavoro che si trovano sotto una tettoia sul retro della fabbrica. Proprio la piccola copertura esterna è stata avvolta dal fuoco insieme a una parte del tetto dell’azienda. Questa mattina saranno verificati con più certezza i danni e si potrà anche capire la causa dell’incendio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.