Quantcast

Tribunale di Breno, Patitucci (Idv): “Salviamo un servizio per oltre 100mila abitanti”

Più informazioni su

(red.) “Comprendo l’intento di razionalizzare i costi che è alla base della soppressione delle sedi distaccate dai tribunali, ma prima di procedere alla chiusura è bene fare una riflessione, caso per caso, sull’utilità di tali sedi per il territorio d’appartenenza”. Lo ha dichiarato Francesco Patitucci, consigliere regionale dell’Italia dei Valori.
“In quest’ottica, è bene ricordare che la sezione di Breno del Tribunale serve un bacino d’utenza di oltre 40 comuni e più di 100mila abitanti e si trova a 130 chilometri dal Tribunale di Brescia. A riprova dell’importanza territoriale di questa sezione”, ha aggiunto Patitucci, si rileva che, nel 2011, sono state fissate 279 udienze che hanno portato a 162 sentenze”.
“Data la distanza dei comuni della Valcamonica dal Tribunale di Brescia e considerata la “produttività” della sezione di Breno, ritengo che un’eventuale soppressione rappresenterebbe un grave disagio per gli abitanti della zona. Per questo, insieme ad altri consiglieri, ho aderito alla mozione  urgente per  il mantenimento in funzione della sezione di Breno (e di quella di Clusone) presentata dal collega Barboni”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.