(red.) Dopo l’inizio del festival de La Dodicesima Notte con il gemellaggio tra le Stelle del Nord, l’undicesima edizione dell’evento organizzato dall’Associazione Culturale Choros a valorizzazione delle Stelle della Valle Sabbia e dell’Alto Garda continua.
Si inizia
SABATO 13 GENNAIO 2018 ALLE ORE 20.30
ANFO, Chiesa dei Santi Pietro e Paolo
Melodie tra le Stelle del Cielo

Un sabato sera all’insegna della tradizione ancora “calda” e fresca nella memoria della gente valsabbina dal tradizionale giro che si svolge nella notte prima dell’Epifania con lo scopo di portare in tutte le case l’annuncio della nascita del Bambino Gesù e dell’arrivo dei magi.
Saranno i gruppi della Stella di Anfo, Capovalle, Collio, Comero e Tignale (dall’alto Garda) a esibirsi con i tipici canti nella Chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Insieme a loro le musiche eseguite dai giovani componenti Ensemble “Rondò a Fiato” dall’accademia musicale Rondò di Nuvolera diretti da Cesare Maffei.
Quest’anno il festival della Dodicesima Notte ha coinvolto anche gli istituti scolastici del territorio con il fine di rendere i bambini custodi sempre più consapevoli di questo antico rito. Durante la serata ad Anfo si esibiranno gli alunni della Scuola Primaria di Idro. Oltre 50 bambini che intoneranno i canti delle Stelle a conclusione di un proficuo laboratorio didattico svolto nella scuola nel corso dell’anno.
Dalle ore 19.30 i cantori si ritroveranno lungo le vie del paese, come vuole la tradizione, intonando i loro canti nelle frazioni e per le piazze del Comune di Anfo.
La Dodicesima Notte prosegue il giorno seguente, con il progetto speciale pensato lo scorso anno in occasione del decennale del festival. Lo spettacolo itinerante che porterà il folto pubblico che ad ogni appuntamento si sposta per godere degli spettacoli quest’anno farà scoprire gli angoli più suggestivi di Agnosine.

Comments

comments