Foto da "Sei di lumezzangeles se"

(red.) Nei giorni intorno a lunedì 25 dicembre di Natale il fiume Gobbia a Lumezzane, nel bresciano, ha assunto una colorazione blu. Ne dà notizia Bresciaoggi a proposito di un probabile sversamento avvenuto in quel periodo e contando sul fatto che durante le feste natalizie potrebbero esserci meno controlli. Il quotidiano bresciano identifica nella località Sant’Apollonio il punto in cui sarebbe avvenuto l’inquinamento, forse dovuto a vernici o lavorazioni di galvaniche.

E’ facile immaginare che qualche imprenditore disonesto, per risparmiare sui costi di smaltimento, abbia voluto svuotare le proprie vasche proprio lungo il corso del torrente. I cittadini che abitano in zona e hanno notato la strana tonalità del corso d’acqua hanno chiesto l’intervento del Comune e dell’Arpa per tutte le verifiche del caso. Lungo il fiume da qualche anno sono anche presenti alcune telecamere installate per identificare comportamenti errati e che in passato hanno già portato a far emettere qualche denuncia.

Comments

comments