basketbresciamini.jpgIl 22 dicembre festa al Pala San Filippo con gli atleti della Centrale del Latte.


centrale_latte_basket.jpg
(red.) Il basket può essere un momento di svago e di aggregazione allo stesso tempo. Chi non ci crede è invitato mercoledì 22 dicembre al Pala San Filippo, dove la Leonessa Brescia si esibirà gratuitamente per i tifosi e gli appassionati. Si tratta di un pomeriggio dedicato alla città in cui verranno messe in mostra le squadre giovanili di tutte le categorie e, dalle 20,30, verrà dato spazio ai ragazzi della prima squadra, attualmente prima in classifica nel girone di serie A dilettanti.
"Vogliamo regalare alla città", ha detto la presidente del Basket Brescia Leonessa Graziella Bragaglio, "un momento di festa da passare insieme con noi, per far capire a tutti l'entusiasmo e la passione con cui pratichiamo il nostro fantastico sport. Sarà l'occasione", ha aggiunto, "per ringraziare tutti i componenti del nostro staff e tutti i nostri atleti: dal più piccolo al più grande".
Franco Dusina, presidente di Centrale del Latte, primo sponsor della squadra, si è detto particolarmente soddisfatto di questo evento: "Abbiamo sostenuto un progetto validissimo, anche per volere del nostro maggiore azionista, Palazzo Loggia, e siamo lieti di aver legato il nostro marchio al basket. Crediamo che in questo caso la sponsorizzazione abbia portato a delle ricadute positive per l'azienda".
Parlando proprio di conti Dusina, insieme con il direttore generale Andrea Bartolozzi, ha anticipato che anche Centrale ha avuto qualche difficoltà nel corso dell'anno: "I consumi sono calati, e i costi della materia prima sono saliti. Con un grande sforzo siamo però riusciti a lavorare bene e anche quest'anno il fatturato sarà in leggera crescita mentre l'utile sarà in linea con l'anno scorso. Voglio inoltre aggiungere", ha concluso, "che abbiamo stipulato un nuovo accordo con i produttori di latte: le stalle bresciane otterranno un cospicuo aumento".

Comments

comments