Quantcast

Aggressioni in centro città, Codacons: “Sistemi di sorveglianza da incrementare”

Più informazioni su

(red.) I Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 5 minorenni: i ragazzi sono ritenuti responsabili in concorso, e a vario titolo, dei reati di rapina aggravata e lesioni personali aggravate.
I minori aggredirono due ragazzi per rubare un monopattino elettrico. Uno dei due ha riportato una prognosi di 10 giorni e uno sfregio permanente al viso.

“Non è tollerabile che si verifichino tali gravi episodi di aggressione, soprattutto nel centro cittadino – dichiara il Presidente dell’ Associazione Codacons, Marco Maria Donzelli – pertanto in una diffida al Sindaco di Brescia, al fine di richiedere di intensificare i controlli delle forze dell’ordine e i sistemi di sorveglianza in città, garantendo così una maggiore sicurezza ai cittadini.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.