Rissa notturna, chiusura forzata per il “Madai Exotic” di Desenzano

L’adozione del decreto non ha scopo sanzionatorio ma, con la temporanea chiusura del locale, vuole impedire episodi simili.

(red.) Il Questore di Brescia, in relazione all’intervento degli agenti del Commissariato di P.S. di Desenzano d/G nella notte tra sabato e domenica per l’episodio di accoltellamento di una persona a seguito di aggressione e contestuale ferimento di un secondo soggetto, ha disposto la sospensione dell’attività del locale “Madai Exotic” sito in via Pilandro 16 a Desenzano.

In particolare, gli accertamenti espletati hanno rilevato che la gestione della sicurezza all’interno del locale non fosse adeguata e, vista la necessità di adottare dei provvedimenti utili ad evitare qualsiasi nuova possibile tensione, hanno richiesto un intervento rapido e necessario al fine di tutelare la sicurezza pubblica.
L’adozione del decreto non ha scopo sanzionatorio ma, attraverso la temporanea chiusura del locale, ha la finalità di impedire il ripresentarsi di episodi similari. Alla luce di ciò, il Questore ha disposto la sospensione dell’attività per un periodo di 30 giorni (ex art. 100 T.U.L.P.S.).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.