Quantcast

Stupro in Franciacorta, fermato minorenne

La vicenda è avvenuta la scorsa domenica. Il minorenne sarebbe il responsabile della violenza sessuale. Indagano i carabinieri della compagnia di Chiari.

(red.) Importanti novità sullo stupro di una 40enne avvenuto la sera di domenica 17 novembre in Franciacorta, nel Bresciano. I carabinieri di Chiari, che stanno seguendo le indagini, hanno fermato un ragazzo di 16 anni di origine magrebina.
Secondo le prime indiscrezioni, il minorenne sarebbe il responsabile della violenza sulla donna. Il giovane avrebbe minacciato la sua vittima con un’arma. L’avrebbe fatta, poi, guidare fino in un luogo appartato e l’avrebbe violentata. Infine sarebbe fuggito a piedi, facendo perdere le proprie tracce.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.