“Non sono una signora” a Gottolengo per Pressione Bassa

(red.) Impronte Teatrali_Pressione Bassa, la stagione organizzata dal Centro Teatrale Bresciano in collaborazione con Teatro Laboratorio, prosegue questo week end con gli spettacoli “Non sono una signora” e “Tre quarti”. Sabato 18 gennaio 2020 ore 21 Teatro Zanardelli di Gottolengo (Piazza XX Settembre, 8). Ingresso 8 euro.

 

 

NON SONO UNA SIGNORA
di John Comini, regia Peppino Coscarelli,
con Paola Rizzi
produzione Teatro Gavardo
La signora Maria partecipa al matrimonio della nipote e le succedono di tutti i colori: dall’invito a nozze all’attesa degli sposi sul sagrato, dalla cerimonia in chiesa al pranzo conviviale in un ristorante di lusso, la nonna si trova nel vortice di equivoci, personaggi umoristici e vecchie fiamme che riaffiorano dal passato. È l’occasione per riflettere sull’amore, sui giovani e sul ritmo caotico della modernità: le piccole dosi di saggezza della signora Maria salveranno alcune situazioni comiche e paradossali e la faranno ripensare ai molti anni passati in compagnia del suo Piero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.