Villanuova, Memoria per i sette fratelli Cervi

"Storie che si aggrappano alla Storia, che qualcuno preferisce dimenticare, che rinascono dentro gli occhi di tutti i disobbedienti".

(red.) «Raccontare la storia dei fratelli Cervi a teatro con un volante di un trattore, un mappamondo, una pentola e le pagine di vecchi libri. Ci sono storie che si aggrappano alla Storia, che qualcuno preferisce dimenticare ma che rinascono dentro gli occhi di tutti i disobbedienti che il mondo lo cambiano davvero»: Monica Morini e Bernardino Bonzani del Teatro dell’Orsa introducono Cuori di Terra – Memoria per i sette fratelli Cervi, spettacolo che sarà in scena martedì 3 dicembre alle ore 21 al Cinema Teatro Corallo di Villanuova sul Clisi, in provincia di Brescia, nell’ambito della quinta edizione della rassegna Altri Sguardi. Lo spettacolo sarà presentato anche il giorno dopo, mercoledì 4 dicembre alle ore 10, ai ragazzi delle scuole del territorio.

Cuori di Terra è stato ri-allestito a quindici anni dalla sua creazione: «Intendiamo dare vita ad un nuovo corso. A una ripartenza che possa essere, per tutta la comunità, un’inedita fioritura artistica nella ricerca sul teatro sulla memoria e sull’arte della narrazione: la storia dei fratelli Cervi in Cuori di Terra sta all’origine del nostro lavoro e continua ad alimentare l’osservazione sul presente» suggerisce Bernardino Bonzani.

 

Il Cinema Teatro Corallo si trova in viale XXIV Maggio 4 a Villanuova sul Clisi (BS)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.