Borno: settimana ricchissima tra eventi e passeggiate

(red.) Sono ormai a ritmo serrato le attività culturali dell’Associazione Circolo Culturale “La Gazza” e “borno Incontra”. Proseguono le uscite sull’Altopiano del Sole con il Prof. Francesco Inversini e Dino Groppelli e la terza passeggiata vuole accompagnare i partecipanti “Alla scoperta della Borno medievale” che ancora resiste al tempo e alla storia. Tra torri, edifici, cortili e portali il fascino dell’antico borgo rivive così con “Walk & Learn”. L’uscita è gratuita e si svolge con qualsiasi condizione atmosferica. È richiesta la massima puntualità nel presentarsi mercoledì 9 agosto alle ore 15:00 in Piazza Giovanni Paolo II°, luogo di partenza. Rinfresco finale offerto da Albergo Venturelli.

Il secondo appuntamento con “Naturando” propone ai partecipanti un’uscita verso i floreali sentieri in località Croce di Salven (BS) al fine di vestire i panni dei “cacciatori di piante per un giorno”. Sotto l’attenta regia del Dott. Andrea Oldrini, ognuno ha l’occasione di sperimentare dal vivo l’esperienza di scoprire le piante conosciute e sconosciute che popolano l’Altopiano del Sole in una sorta di “caccia al tesoro botanica”. La passeggiata, su un semplice percorso praticabile da persone di tutte le età, è in programma giovedì 10 agosto con ritrovo alle ore 8:30 in Piazza Giovanni Paolo II° a Borno (BS). Si raccomanda la massima puntualità. La partecipazione è libera e gratuita con necessaria iscrizione (vedasi locandina). In caso di maltempo la manifestazione viene annullata.

Dal 10 al 13 agosto la storica Villa Guidetti a Borno (BS) ospita la mostra personale “L’arte senza peso” dell’artista Tiziana Bramati. Diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, è insegnante di Arte e Immagine, pittrice e scultrice. Ha collaborato come illustratrice per varie riviste della Rusconi Editore e ha progettato numerosi libri per bambini editi dal Gruppo Edicart. Nel 1991 ha ideato e contribuito al lancio dei primi wallsticker (decorazioni adesive per pareti), realizzati da Crearreda. La linea, sinuosa, dinamica, a volte sfuggente, è l’elemento identificativo del lavoro creativo di Tiziana Bramati, che, partendo dalla materia, si declina in alcuni temi ricorrenti: la figura della donna, creatrice di vita ma spesso alienata; il movimento del corpo indagato attraverso la grazia e l’eleganza della danza; gli scenari fiabeschi e poetici legati all’infanzia; la natura e i quattro elementi che danno origine al mondo: acqua, terra, fuoco, aria. La mostra viene inaugurata giovedì 10 agosto alle ore 17:30, con rifresco offerto dal Bar “Incentropercento” e allietata dalla musica dal vivo di Ivano Galluzzo e Paolo Botta. Nelle giornate di giovedì 11 e venerdì 12 agosto negli orari di apertura della mostra sono previsti al mattino laboratori per bambini con Tiziana Bramati e Elisa Todisco e nel pomeriggio visite guidate al Parco e alla Villa Guidetti con Elisabetta Paroli.

Di seguito il programma della mostra con i relativi orari:

 

Giovedì 10 agosto – Dalle ore 17:30 alle ore 19.30

Inaugurazione mostra e esibizione musica “live” con Ivano Galluzzo e Paolo Botta

Rinfresco offerto dal Bar “Incentropercento”

 

Venerdì 11 agosto

Apertura mattino: dalle ore 10:30 alle ore 12:30

Dalle ore 11:00 laboratori creativi per bambini a cura di Tiziana Bramati e Elisa Todisco

Apertura pomeriggio: dalle ore 15:30 alle ore 18:00

Dalle ore 17:00 visita guidata al Parco e alla Villa Guidetti con Elisabetta Paroli

Apertura sera: dalle ore 20:30 alle 22:00

 

 

Sabato 12 agosto

Apertura mattino: dalle ore 10:30 alle ore 12:30

Dalle ore 11:00 laboratori creativi per bambini a cura di Tiziana Bramati e Elisa Todisco

Apertura pomeriggio: dalle ore 16:30 alle ore 19:00

Dalle ore 17:00 visita guidata al Parco e alla Villa Guidetti con Elisabetta Paroli

 

Domenica 13 agosto

Apertura mattino: dalle ore 10:30 alle ore 12:30

Apertura pomeriggio: dalle ore 16:30 alle ore 19:00

Apertura sera: dalle ore 20:30 alle 22:00

Sabato 12 agosto alle ore 14:00 presso il Pattinaggio di Borno (BS) ha luogo la nuova edizione del “Torneo singolo di Burraco” con giudice il Sig. Pietro Piacentino, arbitro della Federazione Italiana Burraco. Sulla scia del successo riscontrato, il fermento è palpabile per questo torneo volto a far divertire e a creare nuove occasioni d’incontro, contando su un numero sempre crescente di appassionate e di appassionati. Si ricorda che i giocatori si devono iscrivere singolarmente alla Pro Loco di Borno entro e non oltre il 9 agosto mentre le coppie vengono formate tramite estrazione. Il costo è di 8,00 Euro a persona compresa consumazione. Ricchi e numerosi i premi in palio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.