“Ancora, vedo buio!”: Alberto Patrucco a Paspardo

Più informazioni su

(red.) Dopo la conferenza stampa di presentazione, tenutasi a Palazzo Broletto a Brescia nei giorni scorsi, la 15a edizione del Festival della canzone umoristica d’autore, Dallo Sciamano allo Showman, è pronta ai blocchi di partenza per ospitare il primo artista di un cartellone che tra agosto e dicembre porterà in Valle Camonica l’arte dell’ironia, tra musica, parole e artisti irresistibili.

 

Come Alberto Patrucco, che martedì 1 agosto – a partire dalle 21.00 – si esibirà nella Piazzetta Umberto I di Paspardo (in caso di pioggia l’evento si sposterà nel Teatro Parrocchiale) con lo spettacolo “Ancora, vedo buio!”.

Quello di Patrucco è un ritorno sempre gradito per lo “Shomano”: una proposta artistica fatta di monologhi e ballate eseguite alla chitarra, per raccontare storie con parole e canzoni originali, per lo più umoristiche, come tanto piace al festival camuno. Un work in progress che ruota attorno alla spiazzante tematica del “Pessimismo Comico”, con riflessioni sulla società italiana a partire dalla politica e dagli scandali che la attraversano, per spaziare nei vizi e vizietti del suo popolo. Uno spettacolo per divertirsi, ma anche per riflettere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.