Quantcast

Giovedì “Sanctorum Meritis “: le Tanie de S. Faüstì

Più informazioni su

(red.) Giovedì sera, 16 febbraio, alle ore 21, nella Chiesa dei Santi Patroni Faustino e Giovita in Brescia, verrà eseguito l’oratorio “Sanctorum Meritis – Le Tanie de S. Faüstì”. Tornare alle origini, alla riscoperta delle radici della brescianità cristiana e modulare nel corso della storia quasi un canto litanico di santi ed eroi di cui Brescia può andare fiera: è stato questo l’intento degli autori dell’oratorio musicale Costa, Grasselli, Salvetti e Venieri da alcuni anni impegnati nella stesura di testi affidati per la parte musicale a emergenti compositori bresciani.

Le Tanie de S. Faüsti iniziano dando voce al più illustre dei bresciani di tutti i tempi, il papa Paolo VI, che si interroga sulla “brescianità”, riscoprendola nella franchezza, nell’operosità, nella sensibilità sociale, nella religiosità, nello stile bresciano costituito da forte carattere, coraggio, solidarietà, spirito di sacrificio. In altre parole brescianità come “fedeltà alla fede religiosa e fedeltà alla giustizia civile”.

Un cast di ottimo livello agli ordini del regista *Luciano Bertoli* e del direttore *Francesco Andreoli*: il soprano *Satoko Shikama*, il contralto *Alessandra Andreetti*, il tenore *Paolo Antognetti*, il baritono *Riccardo Certi* e l’organista *Gianpietro Bertella*. A dialogare con i solisti il *Brixia Camera Chorus* – formazione vocale di oltre 50 elementi – e una possente sezione di ottoni e percussioni tra i quali spiccano i solisti *Alberto Bardelloni*, *Sergio Malacarne*, *Diego Gatti* e *Giancarlo Roberti*. Con Luciano Bertoli a declamare i testi l’attrice *Giuseppina Turra*.

Il concerto, inizialmente previsto al Teatro Grande, sarà ad ingresso libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.