Quantcast

Madama Butterfly raccontata al Teatro Grande

(red.) Sabato 3 dicembre 2016 alle 11, presso il ridotto del Teatro Grande, Roberto Gazich, Roberto Tagliani e Piergiorgio Vittorini raccontano MADAMA BUTTERFLY di G. Puccini. In preparazione all’iniziativa “In diretta dalla Scala”, si rinnova l’appuntamento con i Pazzi per l’Opera che racconteranno Madama Butterfly, la tragedia giapponese in due atti di Giacomo Puccini.

Nel Ridotto del Teatro Grande il latinista Roberto Gazich e il filologo Roberto Tagliani, accompagnati dall’avvocato penalista Piergiorgio Vittorini, attraverso l’ascolto dei principali brani, introdurranno il pubblico alla visione di Madama Butterfly, opera d’apertura della Stagione d’Opera e Balletto 2016-2017 del Teatro alla Scala di Milano, che sarà trasmessa in diretta via satellite per il pubblico bresciano mercoledì 7 dicembre alle ore 18.00 in Sala Grande”.

Come di consueto, i melomani presenteranno la trama analizzando gli aspetti testuali e musicali, ponendo a confronto tre versioni dell’opera: quella del primissimo e contestato debutto alla Scala nel febbraio 1904, la versione rivisitata che conquistò il Teatro Grande di Brescia il 28 maggio dello stesso anno, segnando il trionfale successo che avrebbe poi accompagnato l’opera in tutto il mondo, e infine la versione del 1907″.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Ultimo appuntamento con i Pazzi per l’Opera: Sabato 10 dicembre: MARCO DEGIOVANNI (Matematico) racconta LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.