Quantcast

AAB, quattro incontri per Andare per mostre

(red.) Per i visitatori di mostre ci sono, in questo periodo, occasioni importanti a Brescia; basti ricordare, in Santa Giulia, Dada, Romolo Romani, l’omaggio ai grandi donatori per la nuova Pinacoteca.
“Per chi, oltre alle opportunità di casa nostra, pensa a un escursione, l’AAB propone – per i quattro venerdì alle 17.30 nel mese di novembre – conversazioni in cui vengono presentate esposizioni di particolare interesse”.
Si comincia venerdì 4 novembre con Fausto Lorenzi che ci presenterà Italia Pop. L’arte negli anni del boom che è in svolgimento fino all’11 dicembre alla Fondazioni Magnani Rocca in Mamiano di Traversetolo (Parma) e Boom 60! Era arte moderna che è allestita al Museo del ‘900, Arengario a Milano fino al 12 marzo 2017. Sarà ancora il critico Fausto Lorenzi, venerdì 11 novembre, a farci conoscere le mostre Andy Warhol. Pop Society che si può visitare al Palazzo Ducale di Genova e Jean-Michel Basquiat allestita al Mudec, Museo delle Culture, a Milano, aperte fino al 26 febbraio 2017″.
Angelo Loda, storico dell’arte della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Bergamo e Brescia, converserà, venerdì 18 novembre, sulla mostra Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco che è aperta fino al 26 febbraio 2017 a Palazzo Reale a Milano”.
“Concluderà la serie degli appuntamenti Mauro Corradini, venerdì 25 novembre, che intratterrà il pubblico sulle mostre Da Guttuso a Vedova a Schifano (Museo di Santa Caterina) e De Pictura. (Palazzo Giacomelli) che si possono visitare a Treviso fino al 17 aprile 2017″.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.