Quantcast

Ruanda, 20 anni dopo: a Brescia Maria Goretti Gahimbare

Più informazioni su

(red.) Maria Goretti Gahimbare è da anni collboratrice dello SVI in Zambia e grande figura di riferimento, soprattutto per i volontari che hanno lavorato e lavorano con lei.
A Brescia sono in programma due incontri per conoscere la vita di Maria, sopravvissuta agli orrori della guerra ruandese, approdata in Zambia dopo aver percorso 5000 Km a piedi, riuscendo a riscattare la propria vita e quella di centinaia di persone. In calendario, un incontro martedi 29 aprile alle 20,45 con la proiezione del film-documentario “locked in limbo”,seguito dalla testimonianza di Maria Goretti; mercoledi 7 maggio alle 20,45 “Incontro con una vita straordinaria”, ascolto e dibattito con Maria Goretti Gahimbare, presso Casa del Popolo Circolo Colori e Sapori, via Risorgimento 18 (zona Urago Mella), a Brescia.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.