Quantcast

In Vanvitelliano il convegno “Aperti alla città e al mondo”

Più informazioni su

(red.) Sabato 14 settembre, alle 20,30, nel Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia a Brescia, si tiene il convegno “Aperti alla città e al mondo – Mons. Renato Monolo a 15 anni dalla morte – La Missione Kiremba a 50 anni dalla nascita interpellano la Chiesa e la Città di Brescia”.
Un appuntamento nato da un accordo tra Presidenza del Consiglio Comunale, Ufficio Missionario Diocesano, Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita e Svi, che sarà l’occasione per ripercorrere mezzo secolo di cooperazione bresciana in Burundi, alla luce della recente visita della delegazione della nostra città a Kiremba, e per approfondire la figura di mons. Renato Monolo, che della Missione fu ideatore e fondatore.
La serata sarà condotta da don Adriano Bianchi ed interverranno sul tema mons. Giambattista Tanghetti, già direttore dell’Ufficio Missionario Diocesano, il prof. Giovanni Gregorini, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, il dott. Massimo Chiappa, Coordinatore della Consulta per la Pace del Comune di Brescia e il sindaco Emilio Del Bono.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.