“Tutti Giù”, una pellicola svizzero-italiana al Filmfestival del Garda

Più informazioni su

(red.) Venerdì 12 luglio alle 18, presso la Sala Auditorium del Santuario Madonna del Carmine a Garda, verrà proiettato “Tutti Giù”. Film svizzero-italiano e primo lungometraggio del giovane regista ticinese Niccolò Castelli, “Tutti Giù” narra il passaggio dall’adolescenza all’età adulta, la presa di coscienza di se stessi, la solitaria scelta di percorso fra sogni e paure, successi e sconfitte. Il film sarà presentato in occasione del Filmfestival del Garda, che si svolgerà a San Felice del Benaco (Brescia),  dal 10 al 14 luglio 2013. Il regista Niccolò Castelli sarà presente durante la proiezione del lungometraggio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.