Mompiano, tutto pronto per la Notte Bianca

Più informazioni su

(red.) Dita incrociate contro il maltempo a Mompiano per la 3° edizione della Notte Bianca, in programma venerdì 17 maggio.
L’Associazione no profit “Vivere Mompiano” promotrice dell’evento, con il patrocinio dell’Assessorato Cultura e Turismo della Provincia di Brescia, del Comune di Brescia, della Circoscrizione Nord e della Camera di Commercio di Brescia procederà ad allestire via Ambaraga, via Famiglia Boccacci e via Fontane in piazza per ospitare le numerose animazioni previste e le bancarelle che hanno accolto l’invito a partecipare. Dalle 17 si alterneranno le esibizioni delle scuole di danza Progetto Danza della maestra Emma Benedini , Danzalab della maestra Antonella Massussi e la On Stage; Exito Managment presenterà alcuni elementi del suo team di nuove proposte musicali, mentre Alvaro Dj proporrà musica anni ’60 ’70 ’80 e liscio. Giostre, gonfiabili e truccabimbi saranno a disposizione per i piccini. Debutterà “Dr Why”,  un gioco a quiz, con le squadre partecipanti pronte a sfidarsi a colpi di risposte sul megaschermo. I negozi aperti fino alle ore 24 e una cinquantina di esposizioni fra aziende agricole, artigiani, e artisti di ingegno, alcuni dei quali in arrivo da fuori provincia, metteranno in mostra le loro particolarità. I commercianti hanno predisposto zone con tavoli e sedie per consumare pane e
salamina, wurstel e crauti, pizze e pasti da asporto, piadine e gelati ed iniziative
culinarie di vario genere proposti dai molti esercizi presenti in zona.
L’area è servita dalla metropolitana con fermata Mompiano e dalla linea
bus n°15, mentre chi arriva con mezzi propri troverà i parcheggi di Piazzale
Vivanti , Piazzale Kossuth , e il parcheggio della Parrocchia di San Gaudenzio in
via Lama. Aggiornameti e informazioni sono disponibili sul profilo facebook
dell’associazione Vivere Mompiano che annuncia che anche in caso di pioggia l’evento subirà alcune variazioni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.