A Manerba la fiaba moderna di “Borgo propizio”

Più informazioni su

(red.) Penultima giornata di festival, ad Arte in Corte a Manerba del Garda (Brescia), sabato 27 aprile, nello spazio Corte de La Filanda.
Il programma culturale del festival prevede alle 16,30 l’incontro letterario moderato da Silvia Franceschi con l’autrice Loredana Limone, che presenta “Borgo propizio”, la fiaba moderna di Belinda che vuole aprire una latteria e trova in Borgo Propizio, un paese in collina, il luogo ideale.
Alle 21,30 va in scena il reading teatrale “Traindogs”, di e con Fabio Palombo, che porterà ad Arte in Corte le sue riflessioni di viaggio sulla tratta ferroviaria Saronno – Milano Cadorna, con la mostra delle “mattonelle” Traindogs. Prosegue inoltre la mostra fotografica “Berlin” dell’artista Batsceba Hardy.
Per l’evento gastronomico tornano i “Mastri Birrai a Corte”, variando le aziende di produzione artigianale presenti rispetto ai due giorni del 24 e 25 aprile.
Evento di promozione della Valtenesi come terra dell’arte gastronomica e luogo di fruizione ed espressione delle arti in genere, Arte in Corte è organizzato da Agriturismo la Filanda di Alessandra Cavazza con la direzione artistica di Dario Bertelli; il festival alla prima edizione ha il patrocinio del Comune di Manerba del Garda.
Ingresso gratuito, biglietto serale 12,00 euro.
Il programma con i dettagli delle proposte e degli eventi per ogni singola giornata è disponibile sul sito http://arteincorte.wordpress.com. Sono disponibili anche la pagina Facebook Arte in Corte Festival e l’account twitter @arteincorte.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.