Quantcast

“Sul filo della memoria” fa tappa a Bienno

(red.) Il quarto e ultimo appuntamento del ciclo “Sul filo della memoria”, organizzato dalla Fondazione Cocchetti, farà tappa a Bienno, nel bresciano, alla scoperta della Fucina Museo, vista dall’interno, dai fabbri che quotidianamente sono a stretto contatto con il fuoco, l’acqua, l’aria e la terra. Si proseguirà con la visita alla Chiesa di S. Maria Annunciata costruita dalla vicinia e voluta dalla gente, accanto troveremo anche i segni dei monti di pietà. Una passeggiata nel borgo concluderà il pomeriggio. Coordina: Francesco Gheza, giornalista.
L’appuntamento è per domenica 5 maggio alle 15 con l’incontro “Il borgo di Bienno: i fabbri e le fucine, i pittori e le chiese”. Partecipazione libera e gratuita. Visita guidata a cura di Giacomo Scalvini, in collaborazione con il Comune di Bienno. Ritrovo ingresso Fucina Museo in via Artigiani a Bienno.
Info: www.fondazionecocchetti.bs.it, info@fondazionecocchetti.bs.it, tel. 0364 331284

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.