Quantcast

A Padernello torna la Curt dei pulì

(red.) A quarantacinque anni dal debutto, torna in scena  il testo classico della brescianità “Curt dei pulì”, interpretato della Piccola Compagnia Stabile di Brescia, guidata dal giovane regista Filippo Garlanda. Sei giovani attori – Federica Antonelli, Matteo Bertuetti, Davide Di Maria, Sara Manduci, Pietro Mazzoldi, Alice Salogni – si confrontano con un testo diventato un classico della drammaturgia bresciana, recitando e cantando in dialetto. Musiche dal vivo di Filippo Garlanda.
Curt dei pulì, ripreso dall’edizione Parravicini, curata nel 1967 da Costanzo Gatta, regista della prima edizione, dà l’opportunità a questa nuova generazione di attori di confrontarsi con un mondo ed un linguaggio apparentemente a loro distanti, ma nel contempo sempre attuali, dato che ad ogni rilettura, il testo evidenzia spunti di riflessione che a partire dall’accorata realtà di un microcosmo locale del passato, fanno intravedere frammenti di un’umanità universale:
lo spettacolo va in scena la castello di Padernello (Borgo San Giacomo), dal 13 al 15 settembre, alle 21. L’ingresso costa 10 euro. Informazioni e prenotazioni: 030 9408766    info@castellodipadernello.it     www.castellodipadernello.it.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.