Quantcast

Ricco cartellone per “Gambara in scena 2012”

Più informazioni su

(red.) La rassegna “Gambara in scena 2012”, organizzata dal Liceso statale “Veronica Gambara” di Brescia, con le varie iniziative di musica, teatro e danza (in allegato le locandine), si presenta, rispetto agli anni scorsi, con importanti novità: innanzi tutto l’esecuzione rivolta alla cittadinanza e ad ingresso gratuito in alcuni significativi luoghi d’interesse storico-artistico e culturale, come la splendida chiesa cinquecentesca di San Cristo, grazie alla collaborazione con i Padri Saveriani, oltre che l’adeguato spazio dell’Auditorium di San Barnaba, gentilmente offerto dal Comune, e il Teatro San Carlino, offerto dall’amministrazione provinciale bresciana. Gli antichi chiostri dell’ex-convento di Santo Spirito, ora sede del Liceo Statale “Gambara”, saranno, poi, per la prima volta la cornice pittoresca per i concerti “in notturna” dell’istituto.
Un altro motivo d’interesse rispetto al passato riguarda la scelta del repertorio, composto da musiche vocali e strumentali dal Rinascimento al jazz, con la partecipazione di vari “ensembles” cameristici, della Banda d’Istituto, unica realtà scolastica musicale  a livello d’istituti superiori bresciani, e del Coro Polifonico d’Istituto, rilevante esperienza grazie alla partecipazione di docenti e studenti tra i coristi.
Coinvolti nella rassegna i docenti, tutti musicisti e insegnanti presso il Liceo Musicale, come i Maestri Daniela Cima, del “Dedalo Ensemble”, i Direttori d’orchestra Marina Maccabiani, il Direttore di coro Alessandra Perbellini, contralto e insegnante di canto al Conservatorio di Parma, il duo chitarristico Romina Bentran e Alessandro Bono, tra le voci più significative per la chitarra classica a livello italiano. Notevole rimane, poi, l’esperienza dell’Ensemble “Innerplay”, che raduna rilevanti musicisti come il batterista Emanuele Maniscalco.
Un discorso a sé merita il saggio del Liceo Coreutico, che, con fantasiose e originali coreografie curate dal M° Alessandra Angiolani e con l’accompagnamento del M° concertatore Piero Muschio, porterà il fascino della danza nel bell’Auditorium del “Fraciscanum”, concesso dall’ente educativo.
Infine gli spettacoli teatrali, che coinvolgono varie classi del Liceo ad indirizzo linguistico, vedono la supervisione e regia dell’affermata attrice bresciana Laura Mantovi. Per la prima volta, l’esperienza teatrale scolastica metterà in scena, sia al Teatro Santa Giulia al Villaggio Prealpino sia nell’Aula Magna del Liceo, rare e originali pagine di autori americani e inglesi, oltre che un imperdibile esperienza d’improvvisazione teatrale.
Gli incontri si svolgeranno dal 14 maggio al giorno 8 giugno 2012, sono ad ingresso libero e gratuito e rivolti all’intera cittadinanza.
Sabato 19 maggio,  alle 16.30  all’Auditorium  San Barnaba Piazzetta Arturo Benedetti Michelangeli  in Corso Magenta in Brescia va in scena “Una melodia pittrice”saggio finale  delle classi di pianoforte, chitarra, flauto, clarinetto, fagotto, contrabbasso con gli alunni del biennio del Liceo Musicale (Docenti: Enrico Reali e Paola Magnotti: Pianoforte; Marina Maccabiani e Andrea Petrogalli: Flauto; Benedetta Targa: Fagotto; Mariagrazia Panuccio: Clarinetto; Fabio Cattaneo: Contrabbasso; Alessandro Bono e Romina Brentan). Musiche di: Bach, Mozart, Beethoven, Schubert, Debussy, Domeniconi
La Rassegna prosegue poi: giovedì 24 maggio alle 20.30 presso l’Auditorium di San Barnaba con “Dolci suoni”, concerto delle classi di  pianoforte, tromba, percussioni, flauto,  chitarra, clarinetto, saxofono con gli alunni del triennio del Liceo Musicale (Docenti: Giulio Piccinelli: Tromba; Gregorio Artunghi: Chitarra; Paola Magnotti: Pianoforte; Mariagrazia Panuccio: Clarinetto; Guido Consoli: Saxofono; Marina Maccabiani: Flauto; Alberto Pezzagno: Percussioni).Musiche di: Mendelssohn, Chopin, Villa-Lobos, Naulais, Piazzolla
Il Liceo sperimentale coreutico sarà in scena il 26 maggio alle 20.30 presso il Teatro del “Franciscanum”, in via Callegari a Brescia, “Con grazia gentile”, concerto di danze delle classi 3U- 4T- 5T (docente:  Alessandra Angiolani, accompagnatore al pianoforte: Pietro Muschio Musiche di: Schumann).
A seguire, martedì 29 maggio alle 20.30  nell’Aula Magna del Liceo Statale “Gambara”, “Arcane armonie” serata di musica antica  a cura delle classi di canto, chitarra, pianoforte, musica da camera del Liceo Musicale e, martedì 5 giugno alle 20.30, al Teatro San Carlino Corso Matteotti 6/A Brescia, “Mozart e dintorni”, concerto delle classi di canto, pianoforte, clarinetto, arpa, Ensemble di musica da camera del Liceo Musicale.
A chiusura della Rassegna gli ultimi due appuntamenti: mercoledì 6 giugno alle 20.30 nel Chiostro grande del Liceo “Gambara” in Via Gambara, 3 a Brescia“Una musica costante”, saggio finale delle classi di musica d’insieme, tromba, trombone, percussioni del Liceo musicale e Banda d’Istituto diretta dal M° Giulio Piccinelli, Tromba solista ospite: M° Paolo Malacarne. Musiche di: Mozart, Weber, Joplin, Coffield, Ellmenreich, Holst, Smith. Venerdì 8 giugno alle 20.30, nella Chiesa San Cristo, Salita Piamarta, a Brescia, “Vaghe bellezze”, concerto delle  classi di canto,  organo, chitarra, musica d’insieme  del Liceo musicale e Coro polifonica d’Istituto diretto dal M°Alessandra Perbellini. Musiche di: Monteverdi, Vivaldi, Bach, Haendel, Besarde, Arcadelt, Dufay.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.