Quantcast

“Moro. La verità negata”, il docu-film al salone Vanvitelliano

(red.) Si intitola “Moro. La verità negata” lo spettacolo proposto per il “Giorno della Memoria”, venerdì 4 e mercoledì 9 maggio, dalla Casa della memoria e dal Comune su iniziativa della Carlo Infanti Produzioni, presso il salone Vanvitelliano della Loggia.
Venerdì 4 la prima rappresentazione è a inviti: sono attesi a Brescia onorevoli, ex ministri, giornalisti come Fede, Vespa e Costanzo. Per il pubblico la replica del 9 maggio, alle 21.
Il docu-film, scomodo nei contenuti presentati dal regista Infanti che mostra testimonianze sui tragici eventi che portarono alla morte dello statista democristiano.
Tra i personaggi che compaiono  Maria Fida Moro, Francesco Forte, ex ministro Accame, il generale La Porta, Giovanni Galloni, che fu vice presidente della Dc, un ex agente della Gladio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.