Quantcast

Iseo, al Castello Oldofredi la mostra “Oltrefotografia”

(red.) A partire dal 28 aprile e fino al 6 maggio il Castello Oldofredi a Iseo (Brescia) è la location della collettiva fotografica “Oltrefotografia”. La mostra apre la stagione di Images-fotografiacontemporanea ed è dedicata a giovani fotografi bresciani.                                                                             Carlo Alberto Treccani e Alessandro Bedussi, con la collaborazione di Carla Cinelli, hanno organizzato a Castegnato presso Fonderiacreattiva, oltrefotografia un laboratorio per la realizzazione di progetti per immagini.
Partendo dalla fotografia contemporanea (dagli anni ‘70 ad oggi) attraverso la conoscenza delle immagini prodotte e del loro significato verrà sviluppato un percorso personale di creazione di un progetto fotografico che tiene conto sia del punto di vista concettuale che formale, attraverso lezioni di carattere tecnico, pratico, linguistico e storico. Un modo di pensare “per immagini” non solo da un punto di vista formale ma anche da un punto di vista concettuale che tenga conto del ruolo dell’immagine fotografica oggi.
Lara Agosti, Giuliana Beretta, Beatrice Bovalina, Marco Ciccolella, Ilaria Doninelli, Mattia Egi, Roberta Frosini, Milena Lazzaroni, Ezio Mereghetti, Giuseppe Reboldi, Alessandra Serraino, Stefania Stuto, Paola Viviani, hanno prodotto 13 lavori che spaziano dalla fotografia all’installazione al video in un interessante percorso fra emozione e concetto.
La mostra verrà inaugurata sabato 28 aprile alle ore 18,30 presso le sale espositive del Castello Oldofredi di Iseo, resterà aperta fino a domenica 6 maggio, e sarà visitabile il sabato dalle 16,00 alle 19,00 e la domenica e festivi dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 19,00.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.