Le vie dei santi in Valle Camonica, un ciclo di incontri

(red.) In collaborazione con l’Ufficio Turismo e Pellegrinaggi della Diocesi di Brescia, la Fondazione Cocchetti promuove il secondo corso di approfondimento Sulla via dei Santi in Valle Camonica. Gli incontri, che si tengono presso la sede della Fondazione, in via Tolera a Cemmo di Capodiponte (Brescia), ad eccezione delle visite guidate, sono aperti anche a tutti coloro che, pur non intendendo svolgere l’attività di animatore di pellegrinaggi, sono interessati a conoscere i temi proposti. La quota di partecipazione è 50 euro.
Questo il calendario degli appuntamenti: martedì 11 ottobre 2011, ore 20,30, “I Santi per lo sviluppo spirituale, sociale ed economico della Valle Camonica (1^ parte)”; sabato 15 ottobre 2011, ore 15, “I Santi per lo sviluppo spirituale, sociale ed economico della Valle Camonica (2^ parte)” con il professor Giovanni Gregorini.
Martedì 18 ottobre alle 20,30 “Lessico della vita interiore: peccato/perdono, vizi/virtù, conversione/ascesi”, sabato 22 ottobre alle 15, “Lessico della vita interiore: lotta spirituale, preghiera (mistica, meditazione, orazione, contemplazione)” con suor M.Cecilia Signorotto.
Martedì 25 ottobre alle 20,30, “La spiritualità italiana nell’Ottocento: temi e figure (1^ parte)” e giovedì 3 novembre, alla stessa ora, “La spiritualità italiana nell’Ottocento: temi e figure (2^ parte)” con don Ezio Bolis.
Martedì 8 novembre alle 20,30, “Fondamenti di comunicazione: parlare in pubblico” e  sabato 12 novembre alle 15 “Fondamenti di comunicazione: gestione del gruppo” con Agostino Mantovani.
Sabato 19 e sabato 26 novembre alle 15 simulazione di visita guidata con Fabio Larovere. Le iscrizioni vanno effettuate preferibilmente entro il 1° ottobre. Per info: www.fondazionecocchetti.bs.it, info@fondazionecocchetti.bs.it, tel. 0364 331284.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.