Quantcast

Smart Specialisation strategies: Laboratorio alpino di innovazione con Unimont

Più informazioni su

(red.) Giovedì 22 aprile il polo UNIMONT – Università degli Studi di Milano organizza un workshop di discussione tematica nell’ambito del progetto Interreg Alpine Space A-RING – Alpine Research and INnovation capacity Governance, di cui è capofila. L’evento mira a promuovere la cooperazione nel settore della Ricerca e Innovazione tra gli attori alpini, quali PMI, Università, Centri di ricerca, Pubbliche amministrazioni e ONG, e creare le basi per future sinergie nello sviluppo di prodotti e servizi innovativi nelle Alpi.
Durante la mattinata si svolgerà una discussione partecipata sul ruolo di Ricerca e Innovazione: Intelligenza artificiale, Open innovation, Mobilità (Smart), Economia circolare e Turismo sostenibile saranno esplorati seguendo la tecnica del World Cafe per individuare tre tematiche specifiche che verranno in seguito analizzate con l’obiettivo di individuare alcune idee innovative per lo sviluppo di prodotti e servizi che costituiranno le basi per future collaborazioni nell’ambito alpino.

 PROGRAMMA
9:30-12:30 – Cinque esperti presenteranno le loro esperienze di successo nel campo della Ricerca e dell’Innovazione
Intelligenza artificiale: Jonni Malacarne – BlueTensor
Mobilità (Smart): Gabriele Grea – Impresa Sociale Redmint
Open innovation: Gabriele Paglialonga – Industrio Ventures
Economia Circolare: Matilde Cecchi – Area Science Park
Turismo Sostenibile: Stefano Sala – Polo UNIMONT – Università degli Studi di Milano
14:30-17:30 – Costituzione di tre laboratori di idee, conclusioni e networking

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.