Quantcast

Schianto in autostrada: una vittima

Più informazioni su

Nebbia e velocità: un mix terribile. Tamponamenti tra Desenzano e Brescia.

(red.) E' stata ancora una volta la nebbia, forse insieme con la velocità e la poca attenzione, a uccidere sulle strade della nostra provincia.
Una serie di tamponamenti si sono infatti verificati a causa della scarsa visibilità questa mattina tra le 7,30 e le 8,30 in diverse località della nostra provincia. E soprattutto sull'autostrada A4, nel tratto della Serenissima compreso tra il lago di Garda e il casello di Brescia Est in entrambe le direzioni di marcia.
Il più grave degli incidenti, avvenuto in A4 tra Brdscia Est e Desenzano nel territorio di Calcinato in direzione Verona, ha provocato la morte di un uomo. Il ferimento di altre persone è stato causato dai tamponamenti verificatisi nell'altra corsia, quella verso Brescia. La vittima è un motociclista di 42 anni, Pietro Michele Di Giorgio residente a Milano in via Sforza. L’uomo era alla guida di un Burgman Suzuki che ha ha tamponato un camion Mercedes e trasportava come passeggero un milanese di 29 anni il quale è ricoverato a Desenzano in prognosi riservata.
Gravi i disagi per il traffico, dovuti anche alla chiusura forzata del casello di Brescia Est.
Su tutte le strade della Bassa Bresciana e sulle tangenziali della città questa mattina gravava un fitta coltre di nebbia che riduceva la visibilità al di sotto dei 50 metri. Gli incidenti sono stati segnalati anche a Montichiari, Calcinato e Chiari. Lo scontro più grave si è verificato in via Rambrotto a Desenzano.
In tutto sono stati coinvolti una sessantina di veicoli con 27 feriti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.