Quantcast

Slavina sul Maniva, tre vittime

Più informazioni su

Ci sono anche sei feriti, e tre persone risultano ancora disperse.


(red.) E' lotta contro il tempo in Maniva, nell'alta Valtrompia in provincia di Brescia, per cercare i superstiti di un gruppo di escursionisti in motoslitta che oggi pomeriggio è stato travolto da una slavina in località Dosso dei Galli-Colombine, a più di duemila metri di altezza. La valanga si è staccata a nord del rifugio Bonardi, nei pressi di alcuni vecchi insediamenti radar militari.
In tutto sarebbero 12 le persone travolte dalla neve mentre stavano facendo un giro a bordo di alcune motoslitte. Secondo un bilancio provvisorio dei vigili del fuoco, impegnati a coordinare le operazioni di soccorso, sei persone sono state estratte vive, tre risultano ancora disperse mentre tre hanno perso la vita. Ora le operazioni procedono a ritmi serrati. 
Se ci sono ancora dei sopravvissuti, infatti, difficilmente potrebbero resistere al gelo delle ore notturne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.