Il Lago d’Iseo si prepara all’estate: riaperti gli Infopoint

Più informazioni su

Iseo. Riparte la stagione turistica sul Lago d’Iseo. Uscito dalla pandemia, il comparto si prepara con ragionevole ottimismo all’estate: le indicazioni, provenienti in particolare dal mercato interno e da quelli stranieri di corto-medio raggio, sono positive.
Continua intanto la promozione curata da Visit Lake Iseo (l’associazione che riunisce 20 comuni del lago oltre alle province di Brescia e Bergamo) sul proprio portale, che sta facendo registrare numeri record di visite e quella indirizzata sui social media. In particolare, è stata sviluppata una campagna sul mercato irlandese e su quello danese. Destinazioni queste che possono rappresentare una promettente novità per il turismo lacustre.
In questi giorni, oltre a quelli annuali di Iseo, Lovere, Sarnico, Sulzano e Monte Isola,  ha riaperto l’Infopoint stagionale di Sale Marasino, che resterà attivo fino a fine ottobre, mentre Marone, Pisogne e Paratico apriranno da metà giugno a metà settembre.
Novità dell’anno è l’apertura di un Infopoint in Franciacorta voluta dall’associazione di comuni “Terra della Franciacorta” e da Strada del Franciacorta, in collaborazione con Visit Lake Iseo.
L’ufficio, ospitato dall’enoteca Le Cantine di Franciacorta a Erbusco, in una posizione strategica sulla provinciale Rovato-Iseo, a poche centinaia di metri dal casello autostradale, sarà aperto da aprile ad ottobre (aprile, maggio e ottobre venerdì, sabato, domenica e festivi, da giugno a settembre dal martedì alla domenica).
Nel 2019 i comuni della sponda bresciana del lago d’Iseo e della Franciacorta fecero registrare 730 mila presenze, crollate a 340 mila nel 2020, anno Covid. I dati dello scorso anno non sono ancora stati diffusi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.