Quantcast

Sabato e domenica visite guidate gratuite: Brescia barocca e ‘A caccia di mostri’ foto

Più informazioni su

(red.) Riprende il programma delle visite guidate organizzate dall’assessorato al Turismo del Comune di Brescia, in coordinamento con il piano straordinario di promozione turistica concordato con Visit Brescia e con la collaborazione di Fondazione Brescia Musei.
Le visite si terranno durante i fine settimana, a partire dal 23 ottobre fino al 18 dicembre 2021 (inclusa la ricorrenza dell’Immacolata dell’8 dicembre) e saranno condotte da guide turistiche autorizzate di “Guida Artistica” e “Oltre il Tondino”.
Particolare attenzione sarà rivolta a specifici temi che verranno affrontati nei diversi percorsi guidati (tema storico, tema legato a personaggi del panorama bresciano, percorsi dedicati a particolari luoghi cittadini e temi celebrativi di alcune ricorrenze, come il Natale, in prossimità delle festività).
Le visite guidate saranno gratuite fino al raggiungimento di un massimo di 20 persone a gruppo e le prenotazioni si potranno effettuare all’Infopoint di via Trieste 1, tramite telefono al numero 030/3061266, via WhattsApp al numero 342 6058111 o tramite e-mail infopoint@comune.brescia.it
I primi appuntamenti saranno sabato 23 ottobre alle 10 e domenica 24 ottobre alle 15.

Sabato 30 ottobre, ore 10 “I fasti barocchi a Brescia”
Questo speciale itinerario vi porterà nella Brescia del ‘600-‘700, al tempo del Duomo Nuovo e degli sfavillanti marmi di Santa Maria della Carità per conoscere i fasti barocchi che hanno trasformato il volto di tante chiese di Brescia.
Incontro davanti alla Chiesa di Santa Maria della Carità.

Domenica 31 ottobre, ore 10 “A caccia di mostri” Family tour
In questo originale percorso per famiglie andremo insieme a caccia di mostri: noi non ce ne accorgiamo, ma tutti i giorni, nascosti in tanti angolini delle strade e delle piazze di Brescia, sono rintanati un sacco di mostri che ci guardano dall’alto col loro ghigno feroce. Ma niente paura! Grazie ai giochi della guida, li scoveremo dalle loro tane, racconteremo la loro storia e li renderemo inoffensivi. Gradito ma non obbligatorio il travestimento “mostruoso”
Incontro sotto l’orologio di piazza della Loggia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.