Quantcast

Desenzano, dal 13 maggio soft opening del Glam Village

Più informazioni su

(red.) L’estate 2021 è ormai alle porte e sempre più italiani sognano di programmare una vacanza scegliendo con cura ed attenzione la formula che garantisca esperienze originali in sicurezza a contatto con la natura. Anche questa sarà l’estate della vacanze outdoor sul mare, dei soggiorni en plein air dove il vero lusso sarà proprio vivere una experience in assoluta privacy tutta made in Italy.

 
Club del Sole risponde appieno alle nuove esigenze di un turismo sicuro, eco friendly e all’insegna del relax garantiti dagli oltre 1,6 milioni di mq di spazi aperti in 7 regioni italiane e più di 8.000 tra piazzole, bungalow e “home-suite” per il massimo della riservatezza, consentendo nel contempo una pausa di evasione e libertà con innumerevoli attività all’aria aperta.

E’ la nuova tendenza del Glamping a conquistare i viaggiatori italiani in cerca di contatto con la natura e sensibili a comportamenti eco-responsabili, che anche quest’anno dominerà la scena con interesse sempre più orientato alla ricerca di sistemazioni “unconventional” e di bungalow attrezzati per non rinunciare allo stile, al comfort e alla qualità del servizio.

A conferma di questa tipologia di vacanza “Glam” la struttura in prima linea sul Lago di Garda, il Desenzano Glam Village, punta di diamante dell’offerta Club del Sole che, con le sue 112 suite e appartamenti finemente arredati vista lago, ristorante, piscina panoramica, spiaggia e pontile privato, ha inaugurato la nuova era della vacanza esperienziale ispirata alla tendenza internazionale del lusso en plein air e aprirà la stagione in soft opening il 13 Maggio.

Tutti i villaggi Club del Sole, dal Lago di Garda alle più belle località del Mar Tirreno e del Mar Adriatico, prevederanno aperture in soft opening nel mese di maggio ma un unico e simbolico taglio del nastro per tutti sarà previsto il 30 maggio per dare il via ufficiale alla nuova stagione.
Giugno sarà quindi il mese della ripartenza in cui Club del Sole aprirà le porte dei suoi villaggi: sulla costa tirrenica si può scegliere tra il mare cristallino e incontaminato dell’Argentario e le verdi colline della Maremma mentre chi preferisce le lunghe spiagge sul Mar Adriatico c’è solo l’imbarazzo della scelta, tra riviera romagnola, parco Delta del Po, costa abruzzese e, più a Nord, le spiagge del Veneto e del Friuli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.