Quantcast

Garda, lusso mai in crisi: in arrivo 4 nuovi hotel

Tra il 2020 e il 2022 sono previste nuove strutture ricettive a Limone, Gargnano, Salò e San Felice del Benaco. Ma calano i numeri del turismo sulla zona.

Più informazioni su

(red.) In questi giorni di fine luglio e di piena stagione estiva il turismo sul Garda sta soffrendo di numeri in calo, sia per quanto riguarda il dato acclarato nel 2018 rispetto all’anno precedente e anche le previsioni sul 2019. Tuttavia, sulla sponda bresciana del Benaco si continua a investire nelle strutture ricettive di lusso, come dà notizia Bresciaoggi.

Attualmente si contano 11 hotel a 5 Stelle tra Sirmione e Limone, ma nei prossimi anni ne arriveranno altri quattro, sempre di qualità. Sono l’Hotel Eala in costruzione a Limone e che sarà aperto a maggio 2020 al posto dell’ex Panorama. Poi un altro a Formaga di Gargnano, “Il Giardino” a Versine di Salò con vista sul golfo e nel 2022 a Gardiola di San Felice del Benaco contando anche su spa e aree verdi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.