Carpenedolo, truffa vendendo gomme auto usurate: denunciato

Un utente attirato dai prezzi bassi è finito nella rete di un truffatore. Ma ha contribuito a farlo fermare.

(red.) I carabinieri bresciani della stazione di Carpenedolo hanno denunciato per truffa un 52enne del paese della bassa per una serie di raggiri connessi alla vendita di pneumatici. A ingolosire gli interessati erano diversi annunci pubblicati sul portale subito.it dall’uomo, attraverso un profilo falso, in cui metteva in evidenza diversi treni di gomme a prezzi scontati e parlando di alta qualità e di prodotti provenienti da aste fallimentari.

Invece erano da gettare tra i rifiuti per quanto erano stati consumati. Un 30enne padovano ha contattato il falso inserzionista versando 100 euro su una carta prepagata. Ma al momento della consegna degli pneumatici, il truffatore era sparito. Tuttavia, una denuncia presentata ai carabinieri ha permesso di rintracciare il 52enne che è stato deferito. Le indagini vanno avanti per capire se altri siano stati raggirati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.