Quantcast

Venerdì nero: scioperano bus, treni e metro

Indetto per venerdì 3 dicembre da Ugl uno sciopero nazionale che coinvolge anche il bresciano. Assicurate solo le fasce di garanzie per i pendolari.

(red.) Disagi in vista per i viaggiatori a causa di uno sciopero dei trasporti indetto per venerdì 3 dicembre e che coinvolgerà treni, bus e metro nelle diverse città italiane. Da Milano a Roma passando per Brescia.

Come informa Brescia Mobilità: “A causa dello sciopero nazionale proclamato da Ugl, venerdì 3 dicembre 2021 il servizio di trasporto pubblico di Brescia (bus e metro) potrebbe essere interessato da alcune modifiche dalle ore 17.40 alle ore 21.40. Potrebbero inoltre verificarsi temporanei disagi mezz’ora prima e mezz’ora dopo lo sciopero”.

Incrociano le braccia anche i lavoratori di Trenord, per 8 ore: sul sito ufficiale si annuncia lo stop a partire dalle 9:01 fino alle 17.
Diverse saranno pertanto le ripercussioni su tutta la circolazione ferroviaria in Regione.
Rispettate le fasce di garanzia mentre i treni con partenza prevista da orario ufficiale entro le ore 9:01 arriveranno alla fine della corsa purché essa sia entro le ore 10:00.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.