Quantcast

“Vinci in partenza”: Trenord premia i clienti che comprano in digitale

Più informazioni su

(red.) Trenord premia i clienti che comprano in digitale: per promuovere l’acquisto online di biglietti e abbonamenti l’azienda ferroviaria ha dato il via al concorso “Vinci in partenza”. Da oggi e fino al 30 novembre 2021 chi acquista sul sito trenord.it e sull’App Trenord un titolo di viaggio può vincere buoni Amazon da 50€ per lo shopping online, e-bike pieghevoli e monopattini elettrici.

Le istruzioni per partecipare al concorso
Per partecipare al concorso è sufficiente acquistare sul sito trenord.it o sull’App il titolo di viaggio prescelto. Una volta completato l’acquisto, i clienti riceveranno via mail uno o più codici di gioco, a seconda del titolo di viaggio scelto: uno per ogni transazione contenente biglietti di corsa semplice – al di là del numero di biglietti acquistati; due per i carnet da dieci corse e per gli abbonamenti settimanali; tre per i mensili e i trimestrali; quattro per gli annuali
I clienti dovranno poi registrarsi sul sito dedicato all’iniziativa vinciinpartenza.trenord.it, e inserire i codici gioco. In caso di vittoria si riceverà immediata comunicazione del premio assegnato.
La partecipazione al concorso sarà possibile acquistando biglietti ordinari e carnet ferroviari e STIBM, biglietti giornalieri STIBM, abbonamenti settimanali, mensili, trimestrali e annuali sia ferroviari che integrati. Sono esclusi i biglietti speciali Gite in treno, i biglietti da/per l’aeroporto di Malpensa e i biglietti transfrontalieri.

I premi del concorso
Premi green per clienti digitali: ogni giorno saranno messi in palio dieci premi, tra buoni Amazon per gli acquisti online, e-bike pieghevoli e monopattini elettrici, adatti anche a essere trasportati a bordo treno.
Tutte le informazioni sul concorso e il regolamento sono disponibili sul sito vinciinpartenza.trenord.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.