Quantcast

Italo, da dicembre due nuovi collegamenti per Desenzano

(red.) Italo mette a disposizione 14 collegamenti giornalieri fra le città di Milano a Venezia, garantendo servizi in ogni fascia oraria: dalla prima mattina fino alla tarda serata.
Lungo questa trasversale sono strategiche per la compagnia ferroviaria le fermate nelle stazioni di Peschiera e Desenzano (altre soste intermedie lungo la linea sono Padova, Vicenza, Verona e Brescia).
Sono 7 i collegamenti quotidiani per la città di Desenzano. Ci sono 4 partenze verso Milano con orari ad hoc per chi si sposta quotidianamente fra le due città: la prima partenza alle ore 7:33 da Desenzano con arrivo a Milano Centrale alle ore 8:25 e le successive nell’arco della giornata: 14:33, 16:33 e 18:33 con arrivi rispettivamente alle ore 15:25, 17:25 e 19:25. Sono 3, invece, i viaggi da Milano verso Desenzano con partenza da Centrale alle 07:35, 11:35 e 14:35 e arrivo a Desenzano rispettivamente alle ore 08:24, 12:25 e 15:25.
Sono 7 anche i servizi al giorno per Peschiera, l’altra città del Garda servita da Italo. Ci sono infatti 3 partenze verso Milano alle ore 9:26, 12:26 e 20:26 con arrivo rispettivamente alle ore 10:25, 13:25 e 21:25 e 4 collegamenti da Milano verso Peschiera alle ore 09:35, 16:35, 18:35 e 20:35 con arrivo a Peschiera alle ore 10:32, 17:32, 19:32 e 21:32.

Italo crede fortemente nel territorio, si legge in una nota, cogliendo la domanda di trasporto dei cittadini, e per questo motivo da Dicembre implementerà i servizi con 2 nuovi collegamenti per Desenzano: da 7 diventeranno 9, portando a 16 (rispetto agli attuali 14) i viaggi giornalieri fra le città di Milano e Venezia, mete di numerosi uomini d’affari oltre che di tanti turisti che utilizzano Italo per visitare le bellezze dei due capoluoghi.
Le novità però non finisco qui: Italo oltre alle tariffe vantaggiose dedicate a chi viaggia lungo la direttrice Milano – Venezia, ha studiato un nuovo prodotto: il Carnet da 20 Coupon in Smart da 99 euro, ossia meno di 5euro a tratta, da Milano verso Desenzano/Peschiera (e viceversa) ed i Carnet da 10 Coupon da 199 euro in Prima e quello da 20 Coupon da 99 euro in Smart sulla tratta Brescia-Milano (e viceversa). Il carnet sarà acquistabile già dalla fine di questa settimana. Ancora una offerta per usufruire di tariffe agevolate su viaggi frequenti, ideali per coloro che pendolano per studio e lavoro tra le due città. Un prezzo estremamente competitivo sul mercato unito a qualità, confort e sicurezza: Italo è infatti la prima compagnia ferroviaria al mondo ad aver dotato tutti i propri treni di filtri HEPA (ad alta efficienza) che garantiscono il ricambio costante e continuo dell’aria nelle carrozze. La tratta Milano – Venezia è inoltre effettuata da Italo con i suoi treni EVO, treni di ultimissima generazione dotati di wi-fi gratuito a bordo, ampia distanza fra una seduta e l’altra, e green per eccellenza grazie ai sistemi altamente tecnologici che gli consentono di ridurre notevolmente i consumi di energia.
“La nostra strategia è da sempre incentrata sul territorio, con l’obiettivo di agevolare gli spostamenti quotidiani dei nostri viaggiatori” dichiara Fabrizio Bona, Chief Commercial Officer di Italo. “Brescia, Desenzano, Peschiera e l’intera area del Garda hanno un grandissimo potenziale, motivo per cui abbiamo deciso di aumentare i collegamenti giornalieri con Milano e Venezia, studiando apposite formule dedicate a tutti coloro che utilizzano il treno per lavoro, studio o svago. Offriamo un viaggio di qualità, con tempi ridotti e ai migliori prezzi sul mercato. Siamo certi che i cittadini ripagheranno la nostra scelta, pronti a crescere ancora sul territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.