Quantcast

Brescia Trasporti, 18 bus a metano nuovi per ringiovanire la flotta

Inizieranno a viaggiare tra pochissimo. La società del comune di Brescia utilizza solo veicoli metanizzati.

(red.) Continua il percorso green che il Gruppo Brescia Mobilità, in piena sinergia con l’Amministrazione Comunale di Brescia, ha da tempo intrapreso con l’obiettivo di ridurre le emissioni inquinanti. Nella giornata di mercoledì 10 giugno sono stati presentati alla città 18 nuovi autobus a metano, recentemente acquistati da Brescia Trasporti e pronti per circolare.
I nuovi autobus – che entreranno in servizio a brevissimo – andranno a sostituire le poche riserve a gasolio rimaste nella flotta e, soprattutto, i primi modelli a metano, al fine di ringiovanire l’intero parco mezzi di Brescia Trasporti.

 

Brescia è stata una delle prime città italiane a scegliere la via del metano. Dopo una prima sperimentazione risalente al 1986, nel 2001 la svolta definitiva con l’acquisto di 36 autobus a metano e la realizzazione di un impianto di compressione e distribuzione all’interno del deposito di Via San Donino. A dimostrazione dell’impegno da parte dell’Azienda nei confronti della sostenibilità, 12 dei 18 nuovi autobus sono stati acquistati in totale autofinanziamento, mentre la restante parte è stata acquistata grazie a un cofinanziamento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Questo acquisto di 18 nuovi mezzi costituisce l’ultima importante tappa di un percorso di investimenti che, negli ultimi anni, ha visto una forte accelerazione: 20 nuovi mezzi erano entrati in servizio a settembre 2017 e altrettanti nel maggio 2018, grazie ai quali era stato possibile raggiungere l’importante traguardo di una flotta metanizzata al 100%: primo caso non solo in Italia, ma anche in Europa!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.