Quantcast

Fase 2, l’aeroporto Orio al Serio di Bergamo riapre anche ai passeggeri

Riapertura con effetto immediato. Ma l'aerostazione sarà interdetta al pubblico e attivata solo all'arrivo dei voli.

(red.) Un altro segno del lento ritorno verso una “nuova normalità”, come la chiamano in Regione Lombardia per questo inizio di fase 2 dopo l’emergenza da coronavirus, riguarda la riapertura anche ai passeggeri dell’aeroporto internazionale Orio al Serio di Bergamo. Lo scalo, molto frequentato anche dai bresciani, era stato chiuso ai voli civili lo scorso 12 marzo proprio per il pieno dell’emergenza. E quindi era stato destinato solo ai voli militari, sanitari e alle merci.

Non a caso i contingenti di medici e infermieri provenienti dall’estero e in aiuto agli ospedali bresciani e bergamaschi erano atterrati proprio all’aeroporto orobico. Ieri, martedì 5 maggio, il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato un’ordinanza per riaprire con effetto immediato lo scalo. In ogni caso, come si legge in una nota della società Sacbo che gestisce proprio l’aeroporto bergamasco “l’aerostazione è interdetta al pubblico e sarà aperta solo in concomitanza con la riattivazione dei voli e l’accesso sarà soggetto a limitazioni, nel rispetto delle normative vigenti sui controlli e sul distanziamento sociale”.

Quindi, di fatto lo scalo non si potrà “vivere”, ma sarà solo un punto di appoggio per quanti partiranno o arriveranno. Ora si attende di capire anche quali compagnie aeree torneranno a volare e verso lo scalo orobico, in particolare per i passeggeri che cercano di tornare alle proprie residenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.