Biglietto treno in 24 ore, Trenord non applica

Dall'1 agosto Trenitalia cambia i tagliandi regionali: durata di un giorno in una data stabilita e non più due mesi. Non sarà in vigore in Lombardia.

Più informazioni su

(red.) Lunedì 1 agosto entrerà in vigore la rivoluzione di Trenitalia per quanto riguarda i biglietti sui treni regionali e interregionali. In pratica, la validità sarà solo di 24 ore nel giorno in cui si decide di usarlo. Infatti, dal primo agosto, al momento dell’acquisto alle biglietterie e alle macchinette self service in stazione (non vale, invece, online e tramite app) si dovrà indicare il giorno di partenza e le stazioni di inizio e fine viaggio. Niente validità di due mesi come succede attualmente, quindi e in più il biglietto, al momento della convalida, non durerà più di quattro ore (rispetto alle sei attuali).
Nel caso in cui il treno dovesse arrivare in ritardo e superare il limite, però, non ci saranno multe. E se si volesse cambiare data si dovrebbe fare la modifica entro il giorno precedente alla partenza, in modo gratuito in stazione e al self service o con 0,50 euro ai circuiti. Queste novità, già contestate dai pendolari prima ancora del lancio, non saranno adottate in Lombardia. In pratica, i bresciani e non solo che intendono muoversi tra Brescia, Bergamo, Parma, Milano e altre località dove i treni sono gestiti da Trenord, non dovranno cambiare abitudine. Resterà la situazione attuale. Ma cambieranno le disposizioni per chi intende muoversi, per esempio in vacanza, nelle altre regioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.