Quantcast

Addetti treni, sciopero nazionale di 24 ore

I dipendenti di alcune sigle sindacali incroceranno le braccia dalle 21 di giovedì 23 alle 21 di venerdì 24 giugno. Garantite le fasce. Info su Trenord.

(red.) “Dalle 21 di giovedì 23 alle 21 di venerdì 24 giugno le organizzazioni sindacali CUB Trasporti, USB Lavoro Privato e il Coordinamento Autorganizzato Trasporti hanno proclamato uno sciopero nazionale che coinvolge il settore del trasporto ferroviario e cui potrà aderire il personale appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato e Trenord”. La nota si trova anche sui canali della compagnia lombarda ferroviaria. Tra i treni garantiti, giovedì 23 giugno ci sono quelli che partono prima delle 21 e arrivano a destinazione finale entro le 22, mentre venerdì 24 sono previste la fasce di garanzia dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 durante le quali circoleranno i treni inseriti nella lista dei servizi minimi garantiti.
Lista che Trenord sta compilando e renderà disponibile sul suo sito internet www.trenord.it. In ogni caso, la stessa compagnia invita a controllare gli annunci e le informazioni presenti sui monitor nelle stazioni e le informazioni in tempo reale sull’app Trenord, sul portale web e sul profilo Twitter. Un disagio che, oltre ai pendolari di tutti i giorni, potrebbe colpire anche chi volesse andare sulla passerella di Christo. Tanto che da Trenord fanno sapere che potrebbero non essere attivati nemmeno autobus sostitutivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.