Quantcast

Il Garda restituisce il corpo del terzo velista

La salma di Peter Lager, 65 anni, recuperata giovedì a Manerba, a pochi chilometri dal luogo da cui era salpata l'imbarcazione. Nel naufragio morirono altri due turisti.

(red.) Dopo oltre un mese il lago di Garda ha restituito il corpo del terzo turista tedesco disperso durante un’escursione in barca il 22 aprile scorso. La salma di Peter Lager, 65 anni, è stata recuperata giovedì a pochi chilometri dal luogo da cui era salpata per un tragico viaggio verso il destino.
Nel naufragio erano morti anche due amici dell’uomo, Georg Guthlein, 60 anni, e Imsel Reinhard di 70.
I tre erano giunti a San Felice del Benaco (Brescia) per trascorrere una settimana di vacanza. Dopo avere preso alloggio al camping “Ideal molino” avevano deciso, nonostante le avverse condizioni meteo, di uscire in acqua nel primo pomeriggio di domenica. Verso sera, non vedendoli rientrare, dopo che sul Garda si era scatenato un violento fortunale la stessa titolare del campeggio aveva dato l’allarme ed erano scattate le ricerche.
Il giorno successivo erano così stati individuati e recuperati i cadaveri dei due amici, mentre senza esito erano risultate le ricerche per il terzo disperso che sono proseguite a più riprese nelle settimane seguenti.
Il corpo del 65enne è stato rintracciato giovedì sera, a tre chilometri al largo della Rocca di Manerba, a 158 metri di profondità. Molti  gli oggetti che erano sull’imbarcazione rinvenuti accanto al cadavere dell’uomo.
Il corpo di Lager è stato trasportato dai Volontari del Garda a Dusano di Manerbada lì la salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Gavardo, in attesa del nulla osta per il viaggio, davvero l’ultimo per lo sfortunato turista, verso la Germania, a Erlangen, dove verrà sepolto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.