Quantcast

Brescia Ovest: 2 anni movimentati

I lavori sulla Tangenziale Sud verranno ultimati dopo la conclusione di Brebemi. Cinque fasi, deviazioni e cambiamenti: per 10 mesi il casello rimarrà bloccato dal lato sud.

(red.) Lo svincolo Brescia Ovest e la Tangenziale Sud saranno accessibili solo parzialmente per circa due anni.
Anche dopo che il lavori per l’autostrada Brebemi – il termine previsto è giugno 2014 – saranno conclusi, infatti,  la riqualificazione della Tangenziale proseguirà. Gli interventi,  avviati a metà ottobre 2013, saranno suddivisi in cinque fasi diverse.Vediamo come cambierà la viabilità nello specifico.
Inizialmente, la strada d’ingresso al casello autostradale dal lato sud della tangenziale verrà chiuso e entrambe le carreggiate saranno ristrette. Entro la fine di agosto 2014, quindi, verranno innalzate le campate del ponte su via Fratelli Cervi, via Vittorio Emanuele e il viadotto sul Mella. Nella seconda fase, poi, si potrà  utilizzare l’uscita sud della tangenziale verso l’autostrada che, però, non sarà aperta in senso inverso. Il collegamento della A4 con la carreggiata nord, invece, verrà bloccato.
Da febbraio 2015, quindi, le limitazioni di accesso in autostrada  dalla tangenziale verranno eliminate, mentre verrà interrotto il collegamento con la sp 235 per Orzinuovi. Nella fase conclusiva, compresa tra giugno e novembre 2015, infine, la situazione verrà riportata gradualmente alla normalità e i lavori di riqualificazione della tangenziale verranno ultimati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.